logotype
aics

La Piramide Energetica

Le radici della Piramidologia sono molto antiche, affondano nell’antico Egitto. E’ noto come gli egiziani fossero altamente evoluti per quanto riguarda le pratiche mediche, basti pensare agli strumenti chirurgici di allora e a quelli odierni.

piramide

Furono proprio loro gli scopritori della magnetoterapia che poi fu ripresa dai greci, dai cinesi e da Paracelso (fondatore della chimica farmaceutica). Importanti studi sui magneti furono poi condotti da Galileo, Faraday, Ampère, Benedicte e Nakagawa.

Una tecnica analoga alla magnetoterapia è la “Piramidoterapia”, purtroppo la maggior parte della documentazione relativa a questa tecnica andò distrutta con l’incendio della grande biblioteca di Alessandria.

Molti autorevoli scienziati (appartenenti tra l’altro alla N.A.S.A. e a vari Centri Nazionali di ricerca, citiamo ad esempio Luis Alvarez, premio Nobel per la fisica) studiando in laboratorio le piramidi hanno potuto appurare che hanno il potere di creare o comunque di catturare al loro interno campi di forza diversi da quelli rilevabili in qualsiasi altro spazio geometrico chiuso

L’ambiente delimitato da questa forma è davvero speciale e consente esperimenti con risultati sorprendenti: il filo delle lame torna perfetto, gli elementi organici vengono mummificati e conservati indefinitamente, piante e fiori hanno uno sviluppo eccezionale anche in assenza di luce....

La stessa energia in grado di produrre tutto questo può avere effetti benefici sull’uomo: donare calma, benessere e serenità, essere utile contro l’insonnia e i disturbi psicosomatici e dare energia a tutte le cellule e gli organi del corpo umano, apportando così all’organismo una rinnovata e straordinaria vitalità.

La piramide serve inoltre a combattere le malattie dovute a una carenza del campo magnetico: la terra ha un enorme campo magnetico dell’ordine di 0.2 gauss, il quale può presentare notevoli alterazioni dovute sia a zone geopatologiche (si vedano a pro-posito gli studi condotti dal medico Frnest IIartmann dell’università di Heilderberg) dovuti ad esempio a corsi d’acqua sotterranei, o a giacimenti nel sottosuolo o a frequenze radioelettriche provocate da emittenti radio, TV, radar e linee elettriche ad alta tensione.

Se poi alla piramide si aggiungono particolari piastre magnetiche allora l’energia rilevata è ben 120 volte superiore al normale, tutto questo può apportare notevoli benefici a tutte le persone afflitte da malattie come: artrosi, artrite, astenia, bronchite, gastrite, gotta, lombaggine, sciatica, reumatismi, fratture, psoriasi, depressione, disturbi psicosomatici, alcolismo.….

La piramide può anche essere associata alla Rio-terapia (pranoterapia) con effetto sinergico.

Inoltre, date le sue proprietà conservative, aiuta a mantenersi giovani a lungo, tanto che si dice che il cantante Michael Jackson abbia posizionato il suo letto all’interno di una piramide.

Concludendo si può affermare che la piramide forma uno spazio ideale per l’uomo.

Crediti: eliotropio.org

under1
under1
under1
cerchifooter

Scopri i Servizi

Regalati un massaggio rilassante, oppure scegli i nostri trattamenti, scopri il colle del benessere...

cerchifooter

I nostri Eventi

Scopri i nostri eventi, iscriviti e partecipa a corsi e seminari che cambieranno per sempre la tua vita...

cerchifooter

Contattaci ora!

Vuoi un preventivo per un trattamento? Oppure vuoi partecipare ai nostri eventi? contattaci ora...

© 2018  Associazione Culturale "Il Colle Del Benessere"   | Template design by ZenWeb